2021 – ferro e ottone – Dimensioni: 60x60x40cm

Nel tempo, il paesaggio montano ha subìto delle profonde trasformazioni, lasciando sempre più spazio all’utilizzo e allo sfruttamento delle alte quote per usi residenziali, produttivi, ricreativi e sportivi. Elementi antropici come abitazioni, strade, viadotti e impianti turistici ne hanno permesso la fruizione ma, allo stesso tempo, hanno mostrato la fragilità del territorio. Da qui deriva la necessità di elaborare nuove strategie per la conservazione e lo sviluppo, che devono andare di pari passo con la diffusione della conoscenza del contesto storico, culturale e ambientale della montagna.